Le 2 cose da sapere per acquistare una stampante usata

Stampanti e multifunzioni sono prodotti interessanti da acquistare anche usate, ma quali sono i 2 principali aspetti da tenere in considerazione ?

1 La tipologia del prodotto
I prodotti usati devono essere di fascia elevata, solo così si ha la certezza di fare un vero affare. Non acquistate prodotti usati ad esempio a getto di inchiostro, questi hanno un valore molto basso a nuovo e problematiche di affidabilità che lo rendono assolutamente sconveniente.
Acquistare invece prodotti usati Laser Stampanti o multifunzione può essere interessanti soprattutto per i prodotti di fascia alta che da nuovi hanno un costo molto rilevante.

2 Con Garanzia o a Costo Copia
I prodotti di questo tipo usati possono avere dei materiali di consumo molto costosi da sotituire, accertatevi che siano stati sostituiti e che il venditore vi fornisca comunque una garanzia di almeno 90 giorni che preveda anche i materiali di consumo.
La cosa migliore da fare è sottoscrivere un contratto a costo copia sul prodotto, in questo modo tutte le parti di consumo saranno comprese in tale contratto ed avrete la certezza di aver fatto un buon acquisto.

Smaltimento Toner Usati

Lo smaltimento dei toner usati è spesso sottovalutato dalle aziende, ma oggi, grazie alla nuova legge sullo smaltimento dei materiali pericolosi (categoria nella quale rientrano anche i toner) è bene prestare la dovuta attenzione.

Molti contratti di noleggio per stampanti a costo copia non indicano chiaramente come e se è previsto lo smaltimento del toner usato, ma la legge prevede che l’onere dello smaltimento sia a carico dell’utilizzatore e quindi dell’azienda che usufruisce dle contratto di noleggio.

Per ovviare a problemi vi consigliamo di verificare con il vostro fornitore di Toner o Noleggio, quali siano le condizioni per lo smaltimento applicate, in generale ci teniamo a comunicarvi due servizi che funzionano molto bene.

Zero Zero Toner
Smaltiscono i tuoi toner in modo efficace e sicuro. Basta sottoscrivere il contratto ed indipendentemente dall’origine del toner loro li ritirano con cadenza periodica.

Oki Stampa Facile
Oki tramite la rete di Partner Executive Series propone un contratto di noleggio con costo copia molto interessante e che include anche lo smaltimento dei materiali esausti con servizio erogato e gestito direttamente da OKI Italia.

Diffidate delle imitazioni ed affidatevi solo a servizi qualificati e professionali.

Stampanti Usate HP Laser B/N

HP Rappresenta sicuramente una tra le migliori marche per quanto riguarda Stampanti Laser B/N.

I suoi prodotti usati sono molto ricercati, rappresentano il top in termini di affidabilità e facilità di reperimento assistenza e parti di ricambio.

La gamma delle stampanti usate HP  molto vasta e tra i modelli più ricercati troviamo:

 

Modello: LASERJET PRO P1102     Codice: CE651A     Cod. Produttore: CE651A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 18 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 600 dpi
Prezzo di Listino € 96,00

Modello: LASERJET PRO P1102W     Codice: CE658A     Cod. Produttore: CE658A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 18 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 600 dpi
Prezzo di Listino € 114,00

Modello: LASERJET PRO P1606DN     Codice: CE749A     Cod. Produttore: CE749A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 25 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 202,00

Modello: LASERJET P2035     Codice: CE461A     Cod. Produttore: CE461A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Resolution Enhancement Technology (RET)  Velocità di stampa b/n massima: 30 ppm
Prezzo di Listino € 182,00

Modello: LASERJET PRO M401A     Codice: CF270A     Cod. Produttore: CF270A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 33 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 227,00

Modello: LASERJET M401D     Codice: CF274A     Cod. Produttore: CF274A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 33 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino e 271,00

Modello: HP LASERJET M401DN     Codice: CF278A     Cod. Produttore: CF278A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 33 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 315,00

Modello: HP LASERJET M401DW     Codice: CF285A     Cod. Produttore: CF285A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 33 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 359,00

Modello: LASERJET P3015     Codice: CE525A     Cod. Produttore: CE525A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 405,00

Modello: LASERJET P3015D     Codice: CE526A     Cod. Produttore: CE526A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 482,00

Modello: LASERJET P3015DN     Codice: CE528A     Cod. Produttore: CE528A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 626,00

Modello: LASERJET M601N     Codice: CE989A     Cod. Produttore: CE989A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 43 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 626,00

Modello: LASERJET P3015X     Codice: CE529A     Cod. Produttore: CE529A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 723,00

Modello: LASERJET M602N     Codice: CE991A     Cod. Produttore: CE991A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 50 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 771,00

Modello: LASERJET M601DN     Codice: CE990A     Cod. Produttore: CE990A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 43 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 819,00

Modello: LASERJET M602DN     Codice: CE992A     Cod. Produttore: CE992A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 50 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 964,00

Modello: LASERJET M603N     Codice: CE994A     Cod. Produttore: CE994A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 60 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 964,00

Modello: LASERJET M603DN     Codice: CE995A     Cod. Produttore: CE995A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 60 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 1.157,00

Modello: LASERJET M602X     Codice: CE993A     Cod. Produttore: CE993A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 50 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 1.206,00

Modello: LASERJET 5200     Codice: Q7543AB19     Cod. Produttore: Q7543A#B19
Formato massimo supportato: A3  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 35 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 1.866,00

Modello: LASERJET M603XH     Codice: CE996A     Cod. Produttore: CE996A#B19
Formato massimo supportato: A4  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 60 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
DPrezzo di Listino € 1.785,0

Modello: HP LASERJET 5200TN     Codice: Q7545AB19     Cod. Produttore: Q7545A#B19
Formato massimo supportato: A3+  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 35 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
Prezzo di Listino € 2.629,00

Modello: LASERJET 9040N     Codice: Q7698AB19     Cod. Produttore: Q7698A#B19
Formato massimo supportato: A3  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 600 dpi
Prezzo di Listino € 3.299,00

Modello: LASERJET 5200DTN     Codice: Q7546AB19     Cod. Produttore: Q7546A#B19
Formato massimo supportato: A3+  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 35 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 1.200 dpi
DPrezzo di Listino € 3.014,00

Modello: LASERJET 9050N     Codice: Q3722A     Cod. Produttore: Q3722A#B19
Prezzo di Listino € 4.209,00

Modello: LASERJET 9040DN     Codice: Q7699A     Cod. Produttore: Q7699A#B19
Formato massimo supportato: A3  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 40 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 600 dpi
Prezzo di Listino € 3.831,00

Modello: LASERJET 9050DN     Codice: Q3723AB19     Cod. Produttore: Q3723A#B19
Formato massimo supportato: A3  Tecnologia di stampa: Laser standard  Velocità di stampa b/n massima: 50 ppm  risoluzione stampa b/n migliore Orizzontale: 600 dpi
Prezzo di Listino € 4.689,00

 

Molti modelli di stampanti usate hp sono disponibili su Reinformatica.it

Posted in HP

Toner originale o toner compatibile ?

Prima di affrontare la parte economica e tecnologica della faccenda, pensiamo un’attimo, ogni anno, quante migliaia di tonnellate di plastica e metalli vari vengono accomunati ai normali rifiuti solidi urbani.

Quello che per noi costituisce spazzatura (col conseguente problema dell’eliminazione e le varie possibilità d’inquinamento derivanti) per molti è guadagno ed è materia prima a cui effettuando le dovute lavorazioni ne deriva un valore aggiunto non indifferente. Pensiamo al toner di una stampante laser, è un oggetto, conosciuto più o meno da tutti, di peso variabile da pochi etti a diversi Kg. Il costo ha sempre un certo rilievo e rappresenta il cuore della nostra stampante laser.

Esistono aziende specializzate che ricondizionano le cartucce toner vuote ridandogli delle caratteristiche che sono più o meno pari a quelle del prodotto nuovo ed in alcuni casi, anche superiori.
Il procedimento non ha nulla a che vedere con la semplice operazione di ricarica (refill) del vuoto.

Le cartucce toner vengono completamente smontate e tutte le parti ripulite da qualsiasi traccia di toner. Operazione sconsigliata a chiunque da provare, la sola apertura del serbatoio toner causerebbe la fuoriuscita della polvere microscopica e impalpabile  assolutamente non impatica da rimuovere ne tanto meno da respirare.

Nelle aziende l’operazione di apertura e pulizia viene effettuata in apposite macchine con camere a depressione che provvedono ad evitare l’immissione nell’aria anche del più piccolo granello di toner. Una volta pulite vengono verificate tutte le parti della cartuccia, come il tamburo fotosensibile, ‘Drum‘ per gli amici, che è la parte più costosa dell’intero apparato, un piccolo graffio o una traccia di opacizzazione di una piccola parte della sua superficie ne comporta inesorabilmente la sostituzione.

Il tamburo è la parte su cui viene formata l’immagine dal raggio laser che rimbalza sullo specchietto rotante, la parte del tamburo colpita dal laser si elettrizzerà positivamente e attrarrà il toner che nella fase di trasporto dal serbatoio aveva subito una carica elettrostatica negativa. Il toner dal tamburo transiterà poi al nostro foglio di carta, sempre per attrazione elettrostatica, e quindi subirà la fusione finale nel fornetto dove verrà fissato definitivamente al foglio di carta.

Con un tamburo nuovo si fanno mediamente 5-6 cicli di rigenerazione, salvo incidenti.

Esistono dei prodotti chimici e delle attrezzature in grado di rigenerare i tamburi fotosensibili, ma al di là dei fantastici risultati promessi, i tamburi così trattati non riescono a sopportare più di 1-2 cicli di rigenerazione e i costi non sono proprio esigui. Parliamo ora della materia prima, di ciò che la stampante aggiunge al foglio di carta per rendere i nostri scritti, diagrammi o disegni, il toner. Si tratta di un banale miscuglio di PVC, ferro e carbone, il tutto in polvere impalpabile che miscelato nelle opportune dosi, con l’aggiunta di piccolissime parti di qualche altro prodotto chimico da luogo a tutta la varietà di toner esistente sul mercato. Ogni cartuccia ha il suo toner specifico.

Ricapitolando: Smontaggio, pulizia, sostituzione dei componenti guasti, ripristino della quantità di toner nel serbatoio, riassemblaggio, collaudo e imballaggio.

Sfatiamo anche un’altro mistero!

Costituendo un’unità a parte, una cartuccia toner, eventualmente difettosa, non potrà mai danneggiare in alcun modo la vostra stampante, al massimo dovrete di nuovo recarvi dall’azienda presso cui è stata acquistata per lamentare il problema e chiederne la sostituzione. Detto ciò ne consegue che l’uso di prodotti non originali non può inficiare il corretto funzionamento della stampante con conseguente decadimento della garanzia, clausola troppo spesso abusata esclusivamente per favorire la vendita di consumabili nuovi.
Ultima considerazione, a parità di resa, oltre ad avere un buon risparmio di costo -stampa, si contribuisce ecologicamente ad alleviare il problema dello smaltimento rifiuti, cosa ulteriormente interessante se oltre a toner rigenerati si considera l’acquisto anche di stampanti laser rigenerate o stampanti usate.

A di la di tutto e per concludere, non tutti i toner compatibili sono qualitativamente all’altezza di soddisfare le ns. esigenze, variano da azienda ad azienda e variano “sensibilmente” a seconda del tipo/marca di stampante utilizzate.

Un suggerimento è quello di affidarsi a partner noti ed una volta identificato il prodotto giusto , continuare sullo stesso canale di acquisto magari tralasciando eventuali offerte lampo o mailing list periodiche che offrano prezzi migliori , anche se di pochi euro, per la serie il giusto compromesso qualità-prezzo, non guasta mai.

e-waste, un problema sottovalutato ?

Da qualche anno la lettera “e” è stata aggiunta davanti alla parola “waste” (rifiuto), da quel momento si è cominciato a pensare che anche l’informatica è un problema ambientale “E-Waste“.

Tonnellate di rifiuti altamente inquinanti vengono prodotti ogni anno, e le quantità sono in crescita ad un ritmo incessante.

Oggi tutti noi siamo consapevoli che l’ambiente vada salvaguardato, e che bisogna fare la raccolta differenziata dei rifiuti, così come dobbiamo inquinare meno, ridurre l’uso dell’automobile a favore dei mezzi pubblici ecc ecc, ma quanti do noi sanno che anche la spedizione di una semplice email inquina l’ambiente e soprattutto quanti si rendono conto che ogni volta che acquistiamo un computer nuovo andiamo ad incrementare le tonnellate di rifiuti Elettronici da smaltire ?

A mio avviso si dovrebbe pensare più all’informatica in termini ecologici e per fare questo cosa meglio di un prodotto usato ? Ad esempio una stampante od un computer !!!

Alcuni criticheranno che un computer o una stampante usata inquina più perchè consuma maggiore energia e questo è sicuramente vero. Ma questo è vero soprattutto in ambiente Business dove il computer e la stampante rimangono accesi molte ore al giorno, spesso addirittura 24/24h. In un ambiente casalingo, le situazioni sono diverse, si può sicuramente pensare ad un uso più moderato degli apparati informatici e mettendo sulla bilancia, il risparmio economico nell’acquisto, il minor impatto ambientale dato dal riciclo di prodotti che altrimenti avrebbero aumentato le tonnellate di E-Waste ritengo che sia una scelta conveniente sia per se che per l’ambiente.

Quindi prima di fiondarvi a cambiare il computer, monitor, stampante, palmare ecc, riflettete !!! Lo stò facendo perchè veramente il mio prodotto è obsoleto oppure solo per una mania di consumismo assurdo ?

E quando proprio è ora di cambiare prodotto, pensate ad acquistare un prodotto informatico usato, magari isparmierete qualche cosa e sicuramente avrete dato una mano all’ambiente.